Explorer

Benaco Bresciano IGT Bianco

Un vino mai sperimentato, frutto del desiderio di esplorare nuovi orizzonti.

Vino ottenuto dall’attenta selezione di uve Turbiana coltivata nella zona più argillosa e tipica della Lugana e Incrocio Manzoni 6.0.13 coltivato in una piccola porzione di terreno aziendale che si discosta dal resto per caratteristiche pedologiche e morfologiche, essendo l’unica posizione dei nostri terreni situati su un terrazzamento.

Il vino si esprime con un naso ricco quasi aromatico dal profilo balsamico fresco di salvia, completato da albicocca matura e frutta gialla in genere e sottofondo di pietra focaia. Alla bocca è secco con ottima acidità incredibile volume e spessore che lo rendono infinitamente lungo e persistente.

Abbinamenti

Ideale nell’abbinamento con il cibo al pasto, accompagna egregiamente piatti di pesce di mare crostacei e seppie. Eccezionale nell’abbinamento con i formaggi grassi.

Agricoltura Ragionata®

È la nostra filosofia.
Un metodo tramandato per generazioni.

Denominazione di origine

Benaco Bresciano IGT Bianco

Uvaggio

Trebbiano di Lugana e Incrocio Manzoni 6.0.13

Grado alcolico

13%vol

Resa per ettaro

80-90 quintali

Vinificazione

Raccolta manuale in cassette, pressatura soffice, criomacerazione pellicolare per 12/18 ore a 10°C, fermentazione alcolica operata da lieviti selezionati a temperatura controllata.

Analisi organolettica

Colore giallo paglierino scarico, spiccata mineralità accompagnata da sentori balsamici di salvia e fruttati di albicocca e frutta gialla in genere. Il gusto è secco e asciutto, di gran volume e persistenza.

Analisi chimica

Acidità totale 6.2 g/l; Zuccheri residui inferiori a 2 g/l

shopMENU